Sei qui: Home » Forum » Assistenza e consulenza Legale » informazione
    Stampa la pagina ...
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Forum - Assistenza e consulenza Legale - informazione


 1848 membri
Connesso: ( nessuno )

  Oggetto n° 224
il 25/11/2016 • 21:44
da vincenzo
 

buonasera ho 34 anni nel 2010 ho avuto un incidente da trasportato nel quale ho riportato una frattura di tibia e perone .operato una prima volta in un ospedale poi una seconda perche non riuscivo a camminare .una terza in un altro ospedale  e di li altri otto interventi per infezione da staffilococco aureo sulla tibia.insomma ancora oggi non sono tornato piu come un tempo .dopo tanti solletici l assicurazione del mezzo sul quale ero trasportato mi ha risposto che per lei e  un incidente fortuito non pagano e se voglio devo fare causa .il mio avvocato prende tempo e non inizia questa causa sia con l assicurazione che con l ospedale ..non so piu cosa pensare ..sonom rimasto zoppo con una infezione che non va piu via .il lavoro che facevo non l ho potuto fare piu ..in pratica la mia vita non c e piu .vi chiedo un consiglio cosa fare poter tornare ad avere una vita dignitosa .cosa fare per poter sconfiggere questi colossi come l assicurazione e come la sanita ..e soprattutto capire perche il mio avvocato non inizia a fare questa causa nonostante io sia stato un trasportato
  
oggettoattivo   oggettochiuso   Importante!   Nuovo  
Rettifica messaggio   Chiudioggetto   Rimontaoggetto