Sei qui: Home » Forum » Assistenza e consulenza Legale » Incidente Mortale
    Stampa la pagina ...
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Forum - Assistenza e consulenza Legale - Incidente Mortale


 1848 membri
Connesso: ( nessuno )

  Oggetto n° 212
il 13/01/2016 • 23:01
da Giancarlo
 
visitatore

Buona sera , e perdonate il disturbo
Sono venuto a conoscenza da non molto dell esistenza della vostra associazione e sono a porvi un quesito poichè non so dove rivolgermi.
In data 25-12-2015 in un incidente stradale ha perso la vita mia sorella di 47 anni. Nell'indicente non è stata coinvolta nessun altra macchina ed alla guida della macchia vi era mio nipote di 27 anni.
Da quello che ho capto ci sarà un processo a carico di mio nipote per omicidio colposo anche perche sembra che il ragazzo fosse sotto effetto di sostanze stupefacenti ( cannabis).  Il quesito che sono a chiedervi è il seguente. Essendo mia sorella passeggero a bordo di un veicolo con conducente sotto l'effetto di droghe verrà rimborsata dall assicurazione ( auto ed assicurazione sono a nome di mio nipote) Io ed i miei fratelli stiamo valutando l'ipotesi di costituirci parte civile verso l'assicurazione , è una prassi corretta?

Ringrazzio per l'attenzione e mi scuso ancora per il disturbo
  
Risposta n ° 1
--------
il 14/01/2016 • 15:50
da Francopiacentini
 
visitatore

salve Giancarlo,sottolineo che le rispondo da familiare e non da tecnico (magari le risponderà anche un legale).L'assicurazione assicura il mezzo e non il conducente quindi il trasportato ha diritto ad esser risarcito (poi eventualmente l'assicurazione potrà rivalersi sul conducente).Lei ed i fratelli potete certamente costituirvi parte civile nel procedimento penale ma nei confronti del nipote quale responsabile del sinistro, citando anche la compagnia.
Cordialmente
Franco Piacentini
  
Risposta n ° 2
--------
il 24/03/2016 • 11:54
da laurapaola
 

Buongiorno Giancarlo,il fatto che suo nipote fosse sotto l'effetto di sostanze stupefacenti non incide sulla tutela risarcitoria che vi spetta per il decesso di vostra sorella.
La costituzione di parte civile nel processo penale è una possibilità; in alternativa potete proporre una causa civile al di fuori del processo penale.
Saluti.
  
oggettoattivo   oggettochiuso   Importante!   Nuovo  
Rettifica messaggio   Chiudioggetto   Rimontaoggetto