Sei qui: Home » Pubblica una risposta
    Stampa la pagina ...
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Pubblica una risposta

Grazie per aver dedicato del tempo per scrivere questo messaggio.

Nota: l'indirizzo e-mail utilizzato è protetto contro lo SPAM.

Stai rispondendo a manuel chi ha scritto:

buongiorno,

come sempre ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità ,mi pare di capire che visto che è ricorso in appello fino a quando non ci sarà una sentenza definitiva il conducente che ha investito e ucciso mio padre puo' giudare pur avendo in primo grado già avuto la revoca della patente e un'accusa a 3 anni di detenzione (erano parti da 8 anni e diciamo scontata a 3).

Ci sono cose che posso fare per come dire dare risalto a questa cosa a dir poco assurda?

Lei crede che un'esposto alla Procura della repubblica di bologna e un'eventuale segnalazione al giornale che aveva dato risalto all'accaduto potrebbe in qualche modo sensibilizzare chi concede così presto la possibilità di guidare nuovamente ?

mi scuso per le mille domande ma nella mia vita lavorativa spesso mi sono trovato a vedere familiari arrivare sull'evento drammatico di un'incidente stradale dove un proprio caro aveva perso la vita ma mai avrei pensato quanto dolore si prova fino a a quando è successo a me,e vorrei evitare il piu possibile possa succedere ad altri.

Grazie 

Parmeggiani Manuel


Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati

Condizioni d'uso dei tuoi dati personali.

Inviando questo modulo, accetto che le informazioni inserite verranno utilizzate solo nell'ambito di questo sito, per permettermi di essere ricontattato. Per conoscere ed esercitare i tuoi diritti, in particolare per revocare il consenso all'uso dei tuoi dati, consulta le nostre Menzioni Legali e contatta il Webmaster del sito .

Copia il codice: