Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplice ed efficiente. Avvisi Legali.

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1800 utenti
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
News RSS - Ultimissime TGCOM

Tgcom24 ULTIMISSIME


tgcom24.mediaset.it: ultimissime


22:41 | Caos dl fiscale, dopo chiusura Salvini accoglie invito: risolviamo  Vedi?

18.10.2018 - Dopo l'intervento del capo del governo e l'invito di Di Maio a risolvere la querelle sul decreto fiscale, Matteo Salvini, dimostratosi in un primo momento irremovibile sull'aggiustamento del testo, ha accolto le richieste: "Le polemiche aiutano solo gli avversari, i burocrati Ue e gli speculatori. Basta litigi, risolviamo i problemi". "Io mantengo gli impegni - ha aggiunto il ministro a Viva l'Italia -, gli ultimi che volevo aiutare erano i malfattori".

Leggere il seguito Leggi il seguito

22:41 | Caos dl fiscale, dopo chiusura Salvini accoglie invito: risolviamo  Vedi?

18.10.2018 - Dopo l'intervento del capo del governo e l'invito di Di Maio a risolvere la querelle sul decreto fiscale, Matteo Salvini, dimostratosi in un primo momento irremovibile sull'aggiustamento del testo, ha accolto le richieste: "Le polemiche aiutano solo gli avversari, i burocrati Ue e gli speculatori. Basta litigi, risolviamo i problemi". "Io mantengo gli impegni - ha aggiunto il ministro a Viva l'Italia -, gli ultimi che volevo aiutare erano i malfattori".

Chiudi Chiudi

(???)

22:25 | Manovra, Conte: "Lettera Ue non solo a noi, pronti a replicare"  Vedi?

18.10.2018 - Dal vertice del Consiglio europeo di Bruxelles il premier Giuseppe Conte ha commentato le reazioni alla manovra di bilancio dell'italia: "Ci aspettiamo rilievi che arriveranno e ai quali replicheremo. Note simili arriveranno anche ad altri Paesi come Spagna, Francia e Portogallo". Conte ha inoltre sottolineato: "Sapevamo che questa manovra, pensata per soddisfare le esigenze degli italiani, non è in linea con le aspettative della Commissione Europa".

Leggere il seguito Leggi il seguito

22:25 | Manovra, Conte: "Lettera Ue non solo a noi, pronti a replicare"  Vedi?

18.10.2018 - Dal vertice del Consiglio europeo di Bruxelles il premier Giuseppe Conte ha commentato le reazioni alla manovra di bilancio dell'italia: "Ci aspettiamo rilievi che arriveranno e ai quali replicheremo. Note simili arriveranno anche ad altri Paesi come Spagna, Francia e Portogallo". Conte ha inoltre sottolineato: "Sapevamo che questa manovra, pensata per soddisfare le esigenze degli italiani, non è in linea con le aspettative della Commissione Europa".

Chiudi Chiudi

(???)

21:55 | Manovra, Mattarella a Moscovici: dialogo e confronto per intesa  Vedi?

18.10.2018 - Quello tra Sergio Mattarella e Pierre Moscovici è stato un incontro "cordiale e costruttivo" nel quale il capo dello Stato ha auspicato "che ci sia il massimo di collaborazione con l'Italia. E che attraverso il dialogo e il confronto si trovi una intesa". Lo sottolineano fonti del Quirinale sull'incontro tra il presidente della Repubblica e il Commissario europeo per gli affari economici e monetari.

Leggere il seguito Leggi il seguito

21:55 | Manovra, Mattarella a Moscovici: dialogo e confronto per intesa  Vedi?

18.10.2018 - Quello tra Sergio Mattarella e Pierre Moscovici è stato un incontro "cordiale e costruttivo" nel quale il capo dello Stato ha auspicato "che ci sia il massimo di collaborazione con l'Italia. E che attraverso il dialogo e il confronto si trovi una intesa". Lo sottolineano fonti del Quirinale sull'incontro tra il presidente della Repubblica e il Commissario europeo per gli affari economici e monetari.

Chiudi Chiudi

(???)

21:30 | Strada Parchi: limitazioni su 87 viadotti ispezionati sul A24 e A25  Vedi?

18.10.2018 - La concessionaria Strada dei Parchi ha esteso le limitazioni di traffico ai mezzi pesanti dell'ordinanza del 2017 a tutti gli 87 viadotti ispezionati dal ministero delle Infrastrutture della A24 e della A25. Sdp finora aveva adottato il provvedimento "per otto viadotti più vecchi". Si tratta del divieto di sosta dei mezzi pesanti nelle aree di emergenza e l'obbligo di mantenere una distanza di 100 metri tra un mezzo pesante e l'altro.

Leggere il seguito Leggi il seguito

21:30 | Strada Parchi: limitazioni su 87 viadotti ispezionati sul A24 e A25  Vedi?

18.10.2018 - La concessionaria Strada dei Parchi ha esteso le limitazioni di traffico ai mezzi pesanti dell'ordinanza del 2017 a tutti gli 87 viadotti ispezionati dal ministero delle Infrastrutture della A24 e della A25. Sdp finora aveva adottato il provvedimento "per otto viadotti più vecchi". Si tratta del divieto di sosta dei mezzi pesanti nelle aree di emergenza e l'obbligo di mantenere una distanza di 100 metri tra un mezzo pesante e l'altro.

Chiudi Chiudi

(???)

21:05 | Dl fiscale, Di Maio: chi crede sia requiem del governo si sbaglia  Vedi?

18.10.2018 - "Chi crede che sia suonato il requiem per il governo si sbaglia di grosso". Lo ha affermato il vicepremier Luigi Di Maio parlando delle difficoltà con l'alleato Lega per via del dl fiscale. "L'irrigidimento di queste ore va risolto - ha aggiunto -. Sono contento che Conte abbia convocato una riunione. Con Salvini possiamo continuare a risponderci a mezzo stampa per sempre, ma spero che possa rinunciare a qualche appuntamento e risolvere la questione".

Leggere il seguito Leggi il seguito

21:05 | Dl fiscale, Di Maio: chi crede sia requiem del governo si sbaglia  Vedi?

18.10.2018 - "Chi crede che sia suonato il requiem per il governo si sbaglia di grosso". Lo ha affermato il vicepremier Luigi Di Maio parlando delle difficoltà con l'alleato Lega per via del dl fiscale. "L'irrigidimento di queste ore va risolto - ha aggiunto -. Sono contento che Conte abbia convocato una riunione. Con Salvini possiamo continuare a risponderci a mezzo stampa per sempre, ma spero che possa rinunciare a qualche appuntamento e risolvere la questione".

Chiudi Chiudi

(???)

20:46 | Manovra, media tedeschi: "Commissione Ue deciderà già martedì"  Vedi?

18.10.2018 - La Commissione europea affronterà la decisione sulla Manovra italiana già martedì prossimo, nel corso della seduta prevista a Strasburgo: lo scrive la Frankfurter Allgemeine Zeitung, nella sua edizione on line. Secondo la testata tedesca, se l'Italia non dovesse fare marcia indietro entro lunedì, la Commissione respingerebbe la proposta di bilancio.

Leggere il seguito Leggi il seguito

20:46 | Manovra, media tedeschi: "Commissione Ue deciderà già martedì"  Vedi?

18.10.2018 - La Commissione europea affronterà la decisione sulla Manovra italiana già martedì prossimo, nel corso della seduta prevista a Strasburgo: lo scrive la Frankfurter Allgemeine Zeitung, nella sua edizione on line. Secondo la testata tedesca, se l'Italia non dovesse fare marcia indietro entro lunedì, la Commissione respingerebbe la proposta di bilancio.

Chiudi Chiudi

(???)

20:16 | Superenalotto, la sestina vincente: 16, 23, 50, 80, 88, 73  Vedi?

18.10.2018 - Questa è la combinazione vincente del concorso numero 125 di giovedì 18 ottobre 2018 del Superenalotto: 16, 23, 50, 80, 88, 73. Numero Jolly: 89, numero SuperStar: 63. Il jackpot in palio è di 52 milioni e 900mila euro.

Leggere il seguito Leggi il seguito

20:16 | Superenalotto, la sestina vincente: 16, 23, 50, 80, 88, 73  Vedi?

18.10.2018 - Questa è la combinazione vincente del concorso numero 125 di giovedì 18 ottobre 2018 del Superenalotto: 16, 23, 50, 80, 88, 73. Numero Jolly: 89, numero SuperStar: 63. Il jackpot in palio è di 52 milioni e 900mila euro.

Chiudi Chiudi

(???)

19:54 | Dl fisco, Berlusconi: siamo alle comiche, spero governo duri poco  Vedi?

18.10.2018 - Sul decreto fisco "siamo alle comiche, è molto doloroso assistere a questo teatrino, questo è un governo innaturale". Lo ha affermato il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. "È molto brutta l'immagine che stiamo dando in Europa e in giro per il mondo - ha aggiunto -. Io spero che questa situazione duri poco", ha aggiunto.

Leggere il seguito Leggi il seguito

19:54 | Dl fisco, Berlusconi: siamo alle comiche, spero governo duri poco  Vedi?

18.10.2018 - Sul decreto fisco "siamo alle comiche, è molto doloroso assistere a questo teatrino, questo è un governo innaturale". Lo ha affermato il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. "È molto brutta l'immagine che stiamo dando in Europa e in giro per il mondo - ha aggiunto -. Io spero che questa situazione duri poco", ha aggiunto.

Chiudi Chiudi

(???)

19:30 | Dl fiscale: Salvini non sarà in Cdm,ma per Di Maio serve chiarimento  Vedi?

18.10.2018 - Dopo la convocazione di Giuseppe Conte di un nuovo Cdm sul dl fiscale, Matteo Salvini conferma che non sarà presente perché impegnato altrove. Il vicepremier è però anche tornato a ribadire la sua posizione: "Non possiamo convocare Cdm per riapprovare decreti già approvati". Di tutt'altro avviso Luigi Di Maio: "Adesso il tema è politico e c'è bisogno di un chiarimento politico. La sede giusta è il Cdm ma possiamo anche fare un vertice prima".

Leggere il seguito Leggi il seguito

19:30 | Dl fiscale: Salvini non sarà in Cdm,ma per Di Maio serve chiarimento  Vedi?

18.10.2018 - Dopo la convocazione di Giuseppe Conte di un nuovo Cdm sul dl fiscale, Matteo Salvini conferma che non sarà presente perché impegnato altrove. Il vicepremier è però anche tornato a ribadire la sua posizione: "Non possiamo convocare Cdm per riapprovare decreti già approvati". Di tutt'altro avviso Luigi Di Maio: "Adesso il tema è politico e c'è bisogno di un chiarimento politico. La sede giusta è il Cdm ma possiamo anche fare un vertice prima".

Chiudi Chiudi

(???)

19:05 | Manovra, Conte: "Lettera Commissione Ue? Situazione non precipita"  Vedi?

18.10.2018 - Per Giuseppe Conte la lettera inviata dalla Commissione Ue all'Italia in riferimento alla Manovra non deve creare allarmismi. "Dire che la situazione sta precipitando - ha detto infatti il premier - mi sembra una valutazione eccessiva. E' normale che arrivi, abbiamo la possibilità di replicare fino a lunedì. Insomma c'è tutto un processo che va avviato e parlare di precipitazione di questo processo è una valutazione pessimistica".

Leggere il seguito Leggi il seguito

19:05 | Manovra, Conte: "Lettera Commissione Ue? Situazione non precipita"  Vedi?

18.10.2018 - Per Giuseppe Conte la lettera inviata dalla Commissione Ue all'Italia in riferimento alla Manovra non deve creare allarmismi. "Dire che la situazione sta precipitando - ha detto infatti il premier - mi sembra una valutazione eccessiva. E' normale che arrivi, abbiamo la possibilità di replicare fino a lunedì. Insomma c'è tutto un processo che va avviato e parlare di precipitazione di questo processo è una valutazione pessimistica".

Chiudi Chiudi

(???)

18:39 | Manovra, lettera Ue: "Deviazione dell'Italia senza precedenti"  Vedi?

18.10.2018 - Nel progetto di bilancio presentato dall'Italia c'è "una deviazione senza precedenti nella storia del Patto di stabilità e di crescita". E' quanto si legge nella lettera inviata all'Italia dalla Commissione europea in riferimento alla manovra finanziaria. Nel testo viene inoltre sottolineata una "inadempienza particolarmente grave" rispetto alle regole del Patto Ue.

Leggere il seguito Leggi il seguito

18:39 | Manovra, lettera Ue: "Deviazione dell'Italia senza precedenti"  Vedi?

18.10.2018 - Nel progetto di bilancio presentato dall'Italia c'è "una deviazione senza precedenti nella storia del Patto di stabilità e di crescita". E' quanto si legge nella lettera inviata all'Italia dalla Commissione europea in riferimento alla manovra finanziaria. Nel testo viene inoltre sottolineata una "inadempienza particolarmente grave" rispetto alle regole del Patto Ue.

Chiudi Chiudi

(???)

18:15 | Ilaria Cucchi contro Nistri: "Sproloquia contro chi parla nell'Arma"  Vedi?

18.10.2018 - Ilaria Cucchi attacca duramente il Comandante Generale dei carabinieri, il generale Nistri, incontrato assieme al ministro Trenta: "Con Nistri 45 minuti di sproloquio contro Casamassima, Rosati e Tedesco, gli unici tre pubblici ufficiali che hanno deciso di rompere il muro di omertà nel mio processo". "Non mi aspettavo delle scuse perché avrebbe potuto essere per lui troppo imbarazzante", ha aggiunto Ilaria Cucchi.

Leggere il seguito Leggi il seguito

18:15 | Ilaria Cucchi contro Nistri: "Sproloquia contro chi parla nell'Arma"  Vedi?

18.10.2018 - Ilaria Cucchi attacca duramente il Comandante Generale dei carabinieri, il generale Nistri, incontrato assieme al ministro Trenta: "Con Nistri 45 minuti di sproloquio contro Casamassima, Rosati e Tedesco, gli unici tre pubblici ufficiali che hanno deciso di rompere il muro di omertà nel mio processo". "Non mi aspettavo delle scuse perché avrebbe potuto essere per lui troppo imbarazzante", ha aggiunto Ilaria Cucchi.

Chiudi Chiudi

(???)

17:55 | Piazza Affari chiude in forte calo, Spread Btp-Bund a 327 punti  Vedi?

18.10.2018 - Chiusura in negativo per la Borsa di Milano. Al termine delle contrattazioni a Piazza Affari, il Ftse Mib lascia infatti sul terreno l'1,89% a 19.087 punti, finendo sui minimi di seduta. Il differenziale di rendimento fra Btp decennale e bund chiude a 327 punti base, ai massimi dal marzo 2013. Il rendimento del decennale italiano è a 3,67%, livello mai toccato da inizio 2014.

Leggere il seguito Leggi il seguito

17:55 | Piazza Affari chiude in forte calo, Spread Btp-Bund a 327 punti  Vedi?

18.10.2018 - Chiusura in negativo per la Borsa di Milano. Al termine delle contrattazioni a Piazza Affari, il Ftse Mib lascia infatti sul terreno l'1,89% a 19.087 punti, finendo sui minimi di seduta. Il differenziale di rendimento fra Btp decennale e bund chiude a 327 punti base, ai massimi dal marzo 2013. Il rendimento del decennale italiano è a 3,67%, livello mai toccato da inizio 2014.

Chiudi Chiudi

(???)

17:35 | Merkel elogia riforme italiane: "Bene ma su deficit dialoghi con Ue"  Vedi?

18.10.2018 - "Ho incontrato il premier Conte brevemente, mi ha illustrato le riforme soprattutto quelle contro la corruzione, sulla trasparenza digitale e sulla pubblica amministrazione, che sono un esempio molto buono che punta nella giusta direzione e ho detto che è incoraggiante": lo ha detto la cancelliera Angela Merkel al termine del vertice. Sul deficit, però, la Cancelliera ha preso le distanze: "L'Italia deve dialogare con la Commissione Ue".

Leggere il seguito Leggi il seguito

17:35 | Merkel elogia riforme italiane: "Bene ma su deficit dialoghi con Ue"  Vedi?

18.10.2018 - "Ho incontrato il premier Conte brevemente, mi ha illustrato le riforme soprattutto quelle contro la corruzione, sulla trasparenza digitale e sulla pubblica amministrazione, che sono un esempio molto buono che punta nella giusta direzione e ho detto che è incoraggiante": lo ha detto la cancelliera Angela Merkel al termine del vertice. Sul deficit, però, la Cancelliera ha preso le distanze: "L'Italia deve dialogare con la Commissione Ue".

Chiudi Chiudi

(???)

16:55 | Dl fisco, Salvini: "Nessun nuovo cdm, non ci sono regie occulte"  Vedi?

18.10.2018 - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini è intervenuto sul caos del dl fiscale sottolineando che "non si può costruire di giorno e smontare di notte. Non ci sono regie occulte, invasioni degli alieni oppure scie chimiche". Salvini ha poi smentito l'ipotesi di un nuovo consiglio dei ministri: "Cosa fatta capo ha. Io quando prendo impegni con Di Maio e i cittadini li mantengo. E' un governo che non ha complotti contro. Basta lavorare".

Leggere il seguito Leggi il seguito

16:55 | Dl fisco, Salvini: "Nessun nuovo cdm, non ci sono regie occulte"  Vedi?

18.10.2018 - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini è intervenuto sul caos del dl fiscale sottolineando che "non si può costruire di giorno e smontare di notte. Non ci sono regie occulte, invasioni degli alieni oppure scie chimiche". Salvini ha poi smentito l'ipotesi di un nuovo consiglio dei ministri: "Cosa fatta capo ha. Io quando prendo impegni con Di Maio e i cittadini li mantengo. E' un governo che non ha complotti contro. Basta lavorare".

Chiudi Chiudi

(???)

16:30 | Torino, 15 arresti per la tentata rivolta nel centro migranti  Vedi?

18.10.2018 - Quindici persone sono state arrestate dalla polizia per la tentata rivolta, avvenuta nel pomeriggio del 17 ottobre, al Cpr di Torino. Si tratta di magrebini che erano trattenuti nel Centro di permanenza e rimpatrio da oltre un mese. Secondo gli investigatori, sono stati loro ad aver provocato le tensioni nella struttura, dove, all'interno di quattro moduli abitativi, è stato dato fuoco a materassi e masserizie. L'accusa è danneggiamento.

Leggere il seguito Leggi il seguito

16:30 | Torino, 15 arresti per la tentata rivolta nel centro migranti  Vedi?

18.10.2018 - Quindici persone sono state arrestate dalla polizia per la tentata rivolta, avvenuta nel pomeriggio del 17 ottobre, al Cpr di Torino. Si tratta di magrebini che erano trattenuti nel Centro di permanenza e rimpatrio da oltre un mese. Secondo gli investigatori, sono stati loro ad aver provocato le tensioni nella struttura, dove, all'interno di quattro moduli abitativi, è stato dato fuoco a materassi e masserizie. L'accusa è danneggiamento.

Chiudi Chiudi

(???)

16:00 | Decreto fiscale, M5s: nuovo Consiglio ministri per esaminare testo  Vedi?

18.10.2018 - Un "Consiglio dei ministri bis" già venerdì per esaminare, per la seconda volta, il testo del decreto fiscale. E' l'ipotesi che avanzano fonti di governo del Movimento 5 Stelle, dopo che il vicepremier Luigi Di Maio ha denunciato l'esistenza di una bozza in circolazione diversa da quella concordata. Le parole di Di Maio hanno suscitato l'irritazione di diversi esponenti della Lega.

Leggere il seguito Leggi il seguito

16:00 | Decreto fiscale, M5s: nuovo Consiglio ministri per esaminare testo  Vedi?

18.10.2018 - Un "Consiglio dei ministri bis" già venerdì per esaminare, per la seconda volta, il testo del decreto fiscale. E' l'ipotesi che avanzano fonti di governo del Movimento 5 Stelle, dopo che il vicepremier Luigi Di Maio ha denunciato l'esistenza di una bozza in circolazione diversa da quella concordata. Le parole di Di Maio hanno suscitato l'irritazione di diversi esponenti della Lega.

Chiudi Chiudi

(???)

15:41 | Periferie, sindaci: "Salvi i fondi, ok a un miliardo e 600 milioni"  Vedi?

18.10.2018 - Sono salve le risorse per le periferie: i Comuni avranno a disposizione un miliardo e 600 milioni. Lo ha annunciato il presidente dell'Anci, Antonio Decaro, al termine della Conferenza Unificata, dopo l'intesa tra sindaci e governo. "I fondi sono gli stessi che ci sono sempre stati e vengono solamente distribuiti nei prossimi due anni. In questa maniera - ha concluso Decaro - possiamo completare gli interventi previsti dal bando periferie".

Leggere il seguito Leggi il seguito

15:41 | Periferie, sindaci: "Salvi i fondi, ok a un miliardo e 600 milioni"  Vedi?

18.10.2018 - Sono salve le risorse per le periferie: i Comuni avranno a disposizione un miliardo e 600 milioni. Lo ha annunciato il presidente dell'Anci, Antonio Decaro, al termine della Conferenza Unificata, dopo l'intesa tra sindaci e governo. "I fondi sono gli stessi che ci sono sempre stati e vengono solamente distribuiti nei prossimi due anni. In questa maniera - ha concluso Decaro - possiamo completare gli interventi previsti dal bando periferie".

Chiudi Chiudi

(???)

15:21 | Massacro Crimea, Putin: "Attacco scuola è risultato globalizzazione"  Vedi?

18.10.2018 - La sparatoria in Crimea "è un risultato della globalizzazione". Ne è convinto il presidente Vladimir Putin, in riferimento all'attacco compiuto all'istituto tecnico di Kerch da uno studente 18enne della scuola, che ha ucciso 20 persone e si è poi tolto la vita. "Sui social network, su internet, vediamo che c'è un'intera comunità che è stata creata. Tutto è cominciato con i tragici eventi in scuole negli Usa", ha spiegato il leader russo.

Leggere il seguito Leggi il seguito

15:21 | Massacro Crimea, Putin: "Attacco scuola è risultato globalizzazione"  Vedi?

18.10.2018 - La sparatoria in Crimea "è un risultato della globalizzazione". Ne è convinto il presidente Vladimir Putin, in riferimento all'attacco compiuto all'istituto tecnico di Kerch da uno studente 18enne della scuola, che ha ucciso 20 persone e si è poi tolto la vita. "Sui social network, su internet, vediamo che c'è un'intera comunità che è stata creata. Tutto è cominciato con i tragici eventi in scuole negli Usa", ha spiegato il leader russo.

Chiudi Chiudi

(???)

15:02 | Trump minaccia di chiudere confine Usa-Messico  Vedi?

18.10.2018 - Il presidente Trump minaccia di chiudere la frontiera fra Usa e Messico mentre migliaia di migranti stanno compiendo una marcia nell'America Centrale, partiti dall'Honduras, nella speranza di riuscire a entrare proprio negli Stati Uniti. "Sto guardando l'assalto al nostro Paese guidato dal partito democratico - ha scritto Trump su Twitter. - Se il Messico non fermerà l'attacco chiuderò il confine meridionale".

Leggere il seguito Leggi il seguito

15:02 | Trump minaccia di chiudere confine Usa-Messico  Vedi?

18.10.2018 - Il presidente Trump minaccia di chiudere la frontiera fra Usa e Messico mentre migliaia di migranti stanno compiendo una marcia nell'America Centrale, partiti dall'Honduras, nella speranza di riuscire a entrare proprio negli Stati Uniti. "Sto guardando l'assalto al nostro Paese guidato dal partito democratico - ha scritto Trump su Twitter. - Se il Messico non fermerà l'attacco chiuderò il confine meridionale".

Chiudi Chiudi

(???)

14:45 | Rogo periferia Milano, assessore: "Da Arpa dati tranquillizzanti"  Vedi?

18.10.2018 - "Dai dati emersi dai campionamenti dell'Arpa dopo l'incendio alla periferia di Milano emergono dati tranquillizzanti" per quanto riguarda la presenza di sostanze nocive nell'aria. Lo ha assicurato l'assessore regionale all'Ambiente, Raffaele Cattaneo. Sulla diossina, poi, Cattaneo ha aggiunto che la sua presenza è stata "in questo caso di gran lunga inferiore ad altri casi". I valori della diossina sono alterati ma non pericolosi per la salute.

Leggere il seguito Leggi il seguito

14:45 | Rogo periferia Milano, assessore: "Da Arpa dati tranquillizzanti"  Vedi?

18.10.2018 - "Dai dati emersi dai campionamenti dell'Arpa dopo l'incendio alla periferia di Milano emergono dati tranquillizzanti" per quanto riguarda la presenza di sostanze nocive nell'aria. Lo ha assicurato l'assessore regionale all'Ambiente, Raffaele Cattaneo. Sulla diossina, poi, Cattaneo ha aggiunto che la sua presenza è stata "in questo caso di gran lunga inferiore ad altri casi". I valori della diossina sono alterati ma non pericolosi per la salute.

Chiudi Chiudi

(???)

14:22 | Controlli su viadotti, sospesa linea ferroviaria Sulmona-Avezzano  Vedi?

18.10.2018 - Per accertamenti a un viadotto autostradale sovrastante i binari è stata sospesa la circolazione ferroviaria fra Anversa e Cocullo, sulla linea Sulmona-Avezzano. Lo rende noto Rfi riferendo della richiesta di intervento dei tecnici del concessionario autostradale "Strada dei Parchi". Martedì il ministro Toninelli aveva lanciato un allarme sicurezza per i piloni di alcuni viadotti.

Leggere il seguito Leggi il seguito

14:22 | Controlli su viadotti, sospesa linea ferroviaria Sulmona-Avezzano  Vedi?

18.10.2018 - Per accertamenti a un viadotto autostradale sovrastante i binari è stata sospesa la circolazione ferroviaria fra Anversa e Cocullo, sulla linea Sulmona-Avezzano. Lo rende noto Rfi riferendo della richiesta di intervento dei tecnici del concessionario autostradale "Strada dei Parchi". Martedì il ministro Toninelli aveva lanciato un allarme sicurezza per i piloni di alcuni viadotti.

Chiudi Chiudi

(???)

14:03 | Ostia, condannati per mafia tre membri del clan Spada  Vedi?

18.10.2018 - Il tribunale di Roma ha riconosciuto per la prima volta l'associazione di stampo mafioso per tre appartenenti al clan Spada, attivo nella zona di Ostia. Il gup Claudio Cappiello, accogliendo le richieste del pm Mario Palazzi, ha condannato a 10 anni e 8 mesi Massimiliano Spada e Massimo Massimiani detto Lelli e a 9 anni Claudio Galatioto. I tre erano stati arrestati a gennaio nella maxioperazione che portò a 32 arresti da parte della Dda.

Leggere il seguito Leggi il seguito

14:03 | Ostia, condannati per mafia tre membri del clan Spada  Vedi?

18.10.2018 - Il tribunale di Roma ha riconosciuto per la prima volta l'associazione di stampo mafioso per tre appartenenti al clan Spada, attivo nella zona di Ostia. Il gup Claudio Cappiello, accogliendo le richieste del pm Mario Palazzi, ha condannato a 10 anni e 8 mesi Massimiliano Spada e Massimo Massimiani detto Lelli e a 9 anni Claudio Galatioto. I tre erano stati arrestati a gennaio nella maxioperazione che portò a 32 arresti da parte della Dda.

Chiudi Chiudi

(???)

13:42 | Terrorismo, Italia prima nell'Ue per numero espulsioni jihadisti  Vedi?

18.10.2018 - Cresce il numero dei presunti jihadisti o islamisti radicalizzati in Italia ed espulsi per motivi riguardanti i rischi del terrorismo. Il numero è nettamente maggiore a quello di tutti i Paesi dell'Unione europea. Nel 2018 la media è salita a dieci soggetti espulsi ogni mese (rispetto agli 8 al mese del 2017). Dal 2018 sono stati 105 i provvedimenti presi dal Ministero dell'Interno raggiungendo quota 340 negli ultimi tre anni.

Leggere il seguito Leggi il seguito

13:42 | Terrorismo, Italia prima nell'Ue per numero espulsioni jihadisti  Vedi?

18.10.2018 - Cresce il numero dei presunti jihadisti o islamisti radicalizzati in Italia ed espulsi per motivi riguardanti i rischi del terrorismo. Il numero è nettamente maggiore a quello di tutti i Paesi dell'Unione europea. Nel 2018 la media è salita a dieci soggetti espulsi ogni mese (rispetto agli 8 al mese del 2017). Dal 2018 sono stati 105 i provvedimenti presi dal Ministero dell'Interno raggiungendo quota 340 negli ultimi tre anni.

Chiudi Chiudi

(???)

13:20 | Conti della Spagna nel mirino, media: in arrivo lettera allerta Ue  Vedi?

18.10.2018 - La Commissione Ue dovrebbe inviare a breve alla Spagna una lettera di allerta e richiesta di spiegazioni sul draft di bilancio per il 2019. E' quanto scrivono i media spagnoli secondo cui, in particolare, Bruxelles mette in dubbio i numeri forniti dal governo socialista relativi alle entrate, previste in crescita di 5,6 miliardi. Nel progetto di bilancio di Madrid non si rispetterebbero nemmeno gli obiettivi di deficit.

Leggere il seguito Leggi il seguito

13:20 | Conti della Spagna nel mirino, media: in arrivo lettera allerta Ue  Vedi?

18.10.2018 - La Commissione Ue dovrebbe inviare a breve alla Spagna una lettera di allerta e richiesta di spiegazioni sul draft di bilancio per il 2019. E' quanto scrivono i media spagnoli secondo cui, in particolare, Bruxelles mette in dubbio i numeri forniti dal governo socialista relativi alle entrate, previste in crescita di 5,6 miliardi. Nel progetto di bilancio di Madrid non si rispetterebbero nemmeno gli obiettivi di deficit.

Chiudi Chiudi

(???)

Ultimo aggiornamento : 18/10/2018 * 17:16

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it