Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
Siete qui :   Home » Recensione libri 2016
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...

Recensione libri 2016

logoaifvsnero.png

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Dall' Altro lato del cammino

Dall'Altro lato del cammino

M-Castellini_libro.jpg

Dal 7 luglio sarà in libreria il mio libro che molti compagni di percorso
conoscono già. Sono passati 20 anni da quando .....

DALL' ALTRO LATO DEL CAMMINO di Marcella Castellini e Ombretta Rondanini
Nuova pubblicazione Casa Editrice Baldini e Castoldi

https://www.facebook.com/DallAltro-lato-del-cammino-1455156728052797/

Massimo Quezel presenta "Assicurazione a delinquere"

Massimo Quezel presenta "Assicurazione a delinquere"
La Feltrinelli Point, via Paoli 19, Cagliari - Mercoledì 22 giugno 2016 ore 18.30

Assicurazione_a_delinquere_Queze.jpegMercoledì 22 giugno, alle ore 18.30, La Feltrinelli Point di Cagliari (via Paoli, 19) ospiterà la presentazione del libro Assicurazione a delinquere. Confessioni di un insider di Massimo Quezel, edito da Chiarelettere nel 2016. L’incontro è organizzato e promosso da Studio Blu Sardegna in collaborazione con La Feltrinelli Point di via Paoli.

L’autore, un ex manager assicurativo ora tra i più affermati esperti di infortunistica, accompagnato dal giornalista Andrea Frailis introdurrà il pubblico nel mondo delle assicurazioni: “tra segreti, trucchi, e bugie, di una lobby potentissima”. Un mercato che solo in Italia ha registrato un +10% nel 2015 e negli ultimi vent’anni ha visto aumenti a tre cifre percentuali per gli assicurati, nonostante il netto calo di sinistri e risarcimenti rilevati nello stesso periodo (fonte Ania, Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici).

Il libro, che a pochi mesi dalla pubblicazione ha già attirato l’attenzione della stampa nazionale, attraverso l’analisi di casi studio e testimonianze mette a disposizione del lettore gli strumenti utili per tutelarsi dall’inefficienza e dai comportamenti scorretti attuati dalle compagnie assicurative.

Per maggiori informa­zioni: 070 243232, 328 9695606, assemini@infortunisticablu.com.

L’autore. Massimo Quezel, imprenditore padovano, nel 1997 è coinvolto in un incidente stradale grave. Dopo aver vissuto in prima persona l’ostilità e i ricatti della compagnia assicurativa chiamata a risarcirlo, ha dedicato anni allo studio e alla formazione nell’ambito dell’infortunistica con l’obiettivo di fare da controcanto solido e professionale allo strapotere delle assicurazioni. È stato pioniere in Italia nel settore dell’infortunistica. A partire dal 2001 ha costruito un network di agenzie il cui obiettivo è tutelare i diritti dei danneggiati e lottare per ottenere il giusto risarcimento.

    E poi? Chiara lo sa

    Locandina E poi Chiara lo sa.jpg

    "Chiara ha solo diciott'anni quando perde la vita in un incidente automobilistico causato dall'imprudenza o dall'imperizia di un coetaneo. Da questa tragedia, l'esistenza della famiglia Ibba viene sconvolta. Scritto da Giampietro Ibba, padre di Chiara, a tre anni dalla morte della figlia, questo volume ricostruisce il triste episodio attraverso i documenti ufficiali, le cronache della stampa locale e gli incancellabili ricordi di quei terribili momenti. Nel racconto si innestano anche le riflessioni religiose, le inevitabili domande e il senso di ribellione che, col tempo, si tramuta in speranza, in ricerca di un senso in ciò che sembra essere assurdo e ingiusto. Questo libro non è solo il racconto di un percorso spirituale, ma anche un atto di protesta civile verso le autorità che non hanno svolto appieno il loro dovere , verso gli intralci burocratici che hanno impedito che un documento di sospensione di guida a seguito di un precedente incidente, raggiungesse per tempo il ragazzo che ha causato la morte di Chiara. Un libro che chiede giustizia non per sete di vendetta o bramosia di un impossibile risarcimento morale e pecuniario, ma per tutelare tanti altri innocenti."

    pdf.gif
    Copertina

    Eternal Roots
    CopertinaEternalRoots.jpg
    Niente più che un istante. E' bastato un istante per distruggere un capolavoro.
    Ovunque egli sia ora, Gian Marco non è più qui, non è più tra noi. Ha abbandonato il corpo su quella strada. Ma quello che ha lasciato, oltre ad un atroce, insostenibile senso di vuoto, è uno sterminato campo fertile da cui lentamente nascerà una distesa di fiori.
    È nel cuore di chi è rimasto, è nella musica heavy metal che possiamo ancora sentire, è nei ricordi di chi gli è stato vicino e grazie a lui è diventato più grande. Questo libro è un tributo alla sua grinta, alle sue tante passioni, alla forza con cui ha affrontato tutto e tutti.
    Poesie che lasciano percepire lo strazio del cuore di sua madre, ma che fanno riflettere sul senso e sulla precarietà della vita.
    pdf.gif
    Anteprima


    Data di creazione : 14/03/2016 * 00:07
    Ultima modifica : 22/06/2016 * 23:19
    Categoria : Attività - Recensione libri
    Pagina letta 14315 volte


    Commenti a questo articolo


    Nessuno ha lasciato commenti
    Sii quindi il primo!